lunedì, luglio 03, 2006

Atto XXVI

Dolls



Questa volta, continuando sulla scia dei film indigesti, vorrei consigliarvi un film a mio avviso straordinario.

Si tratta di Dolls, di Takeshi Kitano, girato nel 2002.
Come sua abitudine Kitano è regista, soggettista, sceneggiatore, montatore ed ovviamente si interessa a tutte le mansioni esistenti.
Ma tornando alla trama,
durante i suoi 113' si intersecano tre storie distinte di tre coppie di persone. Due innamorati osteggiati che decidono di fuggire, un vecchio yakuza e il suo amore di gioventù, una top idol e il suo fan. Le tre coppie avranno dei percorsi paralleli che li porteranno a compiere i propri "destini".
Un film struggente, dotato di un forte impatto emotivo, "Dolls" deve molto alla fotografia e all'uso della scenografia. Dialoghi essenziali e subordinati alla trama, montaggio sobrio e in generale un film che cerca di superare l'esperienza retinica fine a se stessa, aiutandosi con la bella colonna sonora di Joe Hisaishi.
Chari riferimenti, già dal titolo, al teatro Bunraku, ovvero uno dei tre teatri nazionali giapponesi, insieme al No ed al Kabuki. Il Bunraku è il teatro delle marionette, delle bambole del titolo, governate dall'esterno. E gli uomini e le donne del film sono manovrati dai propri sentimenti e dalle proprie emozioni e cercano di combattere contro il fato avverso, in una lotta spietatamente realista e disperata. Infine l'ultima nota di merito spetta all'uso profondo del colore, specialmente nella rappresentazione delle quattro stagioni.


E' un film che consiglio a tutti, nonostante la diffidenza per un certo di tipo di cinema asiatico, poichè sarà illuminante e malinconico. Esso è tutto ciò che l'uomo è.

5 commenti:

MIRTILLOSMILE ha detto...

Film bellissimo e malinconico... dialoghi a dir poco all'essenziale... se non l'hai visto ti consiglio Ferro3 di Ki-duk kim (coreano_ quello dell?isola e della Samaritana, L'arco ecc). Senza parole...

julie ha detto...

ma che indigesto, è un film splendido!! O.o

ciauu

Nanako ha detto...

Al tempo mi piaque moltissimo. Se ho iniziato a interessarmi molto di più al cinema orientale è causa sua!

MonstruM ha detto...

E' effettivamente uno dei film più belli che abbia mai visto, peccato che mi rimanda a bei\cattivi ricordi.

sistren ha detto...

questo non l'ho mai visto ma credo lo farò presto.
Ferro3 e l'arco sono piaciuti moltissimo pure a me!!!