venerdì, luglio 07, 2006

Atto XXVII

Bill Viola_Sweet Light



1977. Sinceramente non saprei cosa dire a proposito di Bill Viola e della sua attività come videoartista, non basterebbe un blog per parlarne, quindi vi rimando al suo sito (che troverete anche tra i link nella sezione VideodromE) e spiegazioni più attendibili delle mie. Vi chiedo solo di vedere il video e dirmi ciò che vi suscita quest'opera. Io sono rimasto a bocca aperta.

Vi parlo invece del perchè ho postato un opera video e non un film. Perchè. Forse perchè la videoarte mi attira di più in questo periodo.
Forse perchè è un linguaggio a me ancora ignoto in alcune sue sfaccettature.
Forse perchè è sempre sperimentazione.

Non saprei dirvi, so solo che io e NasH abbiamo deciso di coalizzarci insieme. A presto il parto della coalizzione.

5 commenti:

MIRTILLOSMILE ha detto...

Vibrate, vibrate gente
come mosche all'imbrunire,
fiammelle di un blu lucente
che la notte non riesce a scalfire.

Tremule, tremule,
come antenne nel vuoto
cercate la vita
cercate la vita.

Succhia succhia le giacenze animate
con cannucce di vetro, occhi di fate.

Non disperate, non disperate
la poesia nasce dal nulla:
un giorno arriva
l'altro muore nel vento.

MIRTILLOSMILE ha detto...

Il commento si riferisce alle emozioni suscitate dal video e alla difficoltà crativa vissuta dal protagonista ( che di riflesso si fa difficoltà creativa per il poeta e pe te e Nash che vi cimentate nell'impresa)...

Mikol ha detto...

Narrativa di un idea...
la sua caducità,
un baleno e un baratro.

Striati dai colori della vita
gli oggetti si animano,
poi si sfocano,
infine si perdono.

Il desiderio di ripossederli
è un valzer sbiadito e confuso,

Il volo di un insetto,
nel cielo plumbeo
accorcia un tempo,
di versi infinto.

Nash ha detto...

Grande video! Meglio conosciuto come
"quello della carta che rotola".
Da quando lo vidi per la prima volta (grazie a Max)ha generato e genera tuttora discussioni su come sia stata realizzata appunto la scena della carta che rotola (al 2,25min)....varie le ipotesi: sequenza di foto, uso di più telecamere etc...vi invito a lasciare di seguito le
vostre ipotesi...

MonstruM ha detto...

Io teorizzo sempre che siano più istantanee montate in sequenza di circa 6 frame. Bisognerebbe importarlo con un programma di montaggio e vedere l'arcano...