martedì, ottobre 17, 2006

Atto XXXX

Oggi a Roma è successo un incidente nella linea A della metro.
Sembrerò, giustamente, egoista ma per fortuna non vi era nessuno che conoscessi nei treni del metrò coinvolti.
Ma non è di questo che voglio parlare.
Ciò che mi farà scrivere questo post è stata quella leggera forma di angoscia dovuta al fatto di non conoscere dove sono le persone a cui tieni in un momento come quello.
Ho vari amici che abitano a Roma e il 90% delle persone che conosco studia nella capitale, compreso me.
Ragion per cui ho passato la mattinata, insieme ad altri amici, a telefonare a tutti coloro che potevano essere in quei momenti su quelle metro.
Alla fine nessuno di noi era in quel luogo a quell'ora.

Brutta sensazione stamattina, brutta sensazione.

12 commenti:

Sbuggio ha detto...

fai conto che l'ultima conferma che nessuno di noi era presente nella metro la sono a venuta a sapere ora da te...prima solo piccoli passaparola...

Grazie Bà
mi hai levato un non indifferente peso...

ventodiprimavera ha detto...

...eppure, come dicevano in Love actually...
In qualsiasi di questi momenti, siano stati scatenati da odio, errore umano, ipocrisia...nessuni pensa alla vendetta, a pensieri negativi. Solo l'Amore lega il tutto. E ' quello che ha un bambino, la verita' che crescendo un po' viene abbandonata...e che si riprende quando siamo costretti a definire le cose importanti, seppure in momenti difficili come questi.

:)

Baol ha detto...

Non so, fortunatamente, come ci si siente in occasioni del genere, posso ipotizzare che sia qualcosa di terribile; l'unica cosa che posso dire è che non è egoismo essere contenti che non sia interessato nessuno che conosciamo, è semplicememte umanità.

Ed ha detto...

Ecco, volevo dirti quello che dice baol perché è naturale pensare prima alle persone che si conoscono e poi a tutti gli altri, in casi come questi.

sistren ha detto...

io pure ho cedrcato un'amica che studia a roma l'altro giorno...e anche lei tutto bene!

sonia ha detto...

Ma che bello il tuo blog, mi piace molto la grafica! :o)
Ho anche visto la parte delle foto e devo dire che mi piacciono veramente molto!

Sono rimasta impressionata anche io! pensa che Milano invece c'era lo sciopero delle metro!

Viola ha detto...

Io avevo persone in quella metro..purtroppo..in quella che arrivava a tutta velocità e che ha tamponato quella ferma. Qualche graffio. Ma sono rimasti scioccati.questa è la cosa più grave.

Carmen ha detto...

Io l'unica persona che conosco che poteva essere li non sapevo come rintracciarla ... è brutto rimanere impotenti restando solo in attesa!

ventodiprimavera ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...

ciao! Contattami alla mail che trovi a dx del mio sito.
Se hai problemi eventualmente rispondi qui sul tuo.Grazie.
SPRINgwind

Sirvs ha detto...

E' brutto ricordarsi della gente solo quando succede qualche dramma!

Miss Uga Mila Rugelli ha detto...

sono un'altra versione del vento,....ma come hai fatto a trovarmi?
...purtroppo sono stata costretta a cambiare blog...