domenica, maggio 28, 2006

Atto XX



Era dalla stagione 1983-84.

Erano 23 anni.

E' arrivato il tempo di rinascere.


Questo post è diverso dagli altri ed è il primo dei due legati allo sport che scriverò oggi.


Oggi è un giorno particolare per il calcio. Almeno a Catania. In questa settimana, come ormai da svariate, è successo di tutto.
Il mondo del pallone sta passando il suo periodo più nero, il tutto causato dall'avidità e dalla cupidigia delle squadre e da chi le rappresenta.

Ma oggi, non posso fare a meno di esultare.
Oggi il Catania ha vinto e così risale in serie A dopo 24 anni. Forse per chi tifa la Juventus, il Milan o le altre grandi squadre questo risultato apparirà misero e minore. Ma, per chi segue la propria squadra della propria città da ormai 5 anni e trema ogni anno e spera ogni anno e crede ogni anno, questa emozione è pari ad una vittoria di una Champions League.


Quindi vi lascio, perchè so che tutto ciò non interessera a nessuno, ma io tocco il cielo con un dito e ringrazio la mia squadra.



FORZA CATANIA

6 commenti:

sistren ha detto...

il primo dei due..ma l'altro non c'è....SCHIAFF! :)

MonstruM ha detto...

UFFA!

Nash ha detto...

Forza Cellino San Marco in serie A

sistren ha detto...

basci!

Zezzy ha detto...

Ah volta faccia a tradimento!
E il Milan dove lo mettiamo? Te lo lasci solo per avere preferenze nello scegliere i giocatori del fantacalcio?
Bravo, sei proprio bravo!!!

MonstruM ha detto...

Ah mio caro Zezzy...il Milan è nel mio cuore al pari del Catania ma non ho più stimoli vedendo questo calcio...inoltre Sheva che se ne va così per assecondare i capricci della moglie (e non venite a raccontarmi la storia del figlio che deve imparare l'inglese perchè è surreale)...insomma preferisco tifare anche per il Catania!

Inoltre io non compro giocatori del Milan al Fantacalcio per principio!!!